Scoperta piantagione marijuana, arresti

Una piantagione di marijuana e tre persone arrestate: è il bilancio dell'operazione dei carabinieri del Comando di Foggia che hanno scoperto, nelle campagne di Cerignola, in contrada 'Giardino', oltre 7000 piante di cannabis indica e 1,8 kg. di marijuana già essiccata e pronta per lo smercio. Sono stati arrestati tre pregiudicati, uno di Cerignola e due di Lettere, comune dei Monti Lattari, in provincia di Napoli. Si tratta di Mario Bianchini di 67 anni, Carmine Manzo di 42 anni e Domenico Ruocco di 38. Le indagini hanno portato i carabinieri in un'area di aperta campagna, alla convergenza dei confini comunali di Cerignola, Trinitapoli e Zapponeta. Dopo aver individuato la piantagione i militari sono rimasti appostati fino a quando non hanno visto arrivare i tre che, scesi dall'auto, si sono messi a discutere su quando effettuare il raccolto e su come commercializzare la droga. I tre sono stati circondati e arrestati per i reati di produzione e detenzione ai fini di spaccio della marijuana.(ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Foggia Today
  2. Il Mattino di Foggia
  3. PugliaLive
  4. PugliaLive
  5. La gazzetta del mezzogiorno

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Orta Nova

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...